Vi trovate qui: Home / Wiernsheim / Portrait / Gemellaggi

Hauptnavigation


Unternavigation


Seiteninhalt

Comuni gemellati in tre continenti.

Il comune di Wiernsheim è gemellato con New Harmony (Stati Uniti), Pinasca (Italia) ed Ayancik (Turchia).

New Harmony (stati uniti)

Il documento ufficiale del gemellaggio tra Wiernsheim e New Harmony fu firmato il 23 agosto 1980. Questo gemellaggio ha lo scopo , tenendo presente i rapporti storici tra i due comuni, di portare ad una comprensione più intensa del passato comune e di dare un contributo ad un futuro insieme.

Il passato comune consiste nel fatto che negli anni 1803/1804 il signor Georg Rapp, un separatista, emigrò dalla frazione Iptingen agli Stati Uniti per fondare lଠla “Harmonistensekte” (“la setta degli armonisti”). Alcuni anni dopo gli seguirono approssitivamente 700 aderenti del distretto amministrativo di  Vaihingen/Enz e di Maulbronn per fondare lଠnegli anni 1814/1815 il comune New Harmony e nel 1825 il comune Economy.

Pinasca (Italia)

Il gemellaggio con il comune di Pinasca della Val Chisone in Italia fu stipulato ufficialmente il 25. settembre 1982 con le firma del sindaco Karlheinz Oehler di Wiernsheim e il sindaco Riccardo Ricchiardone di Pinasca.

Le radici storiche di questo gemellaggio le dobbiamo vedere nella caccia definitiva dei valdesi d’origine francese dalla Val Chisone nell’anno 1698. Durante l’inverno del 1689/99 i valdesi poterono rimanere in Svizzera, dovettero però continuare il viaggio in primavera. Il duca  Friedrich Karl di Württemberg mise a disposizione campi per l’insediamento dei valdesi cosicché nacquero a fine giugno dell’anno 1699 i comuni odierni di Pinache e di Serres, dove i rifugiati valdesi poterono domiciliarsi. Sulla pagina www.comunedipinasca.it troverete ulteriori informazioni.

Ayancik (Turchia)

Il gemellaggio tra Wiernsheim ed Ayancik esiste dal 1998. Questo gemellagio ha lo scopo di dare incremento all’integrazione dei nostri cittadini turchi a Wiernsheim e di rafforzare l’amicizia tra turchi e tra tedeschi.

Dià la tua

Rating: 5.0 of 5. 3 vote(s).
Click the rating bar to rate this item.
Segnala la pagina...